Loading...

Condizioni generali

Condizioni generali

1. Le presenti condizioni di vendita si applicano a tutte le offerte, gli accordi e le prestazioni effettuate o concluse da Artezen Srl (il Produttore). Le condizioni dell’Acquirente vengono applicate solo se accettate per iscritto dal Produttore.
2. Le offerte non sono vincolanti. I prezzi si intendono in Euro (EUR) e sono al netto di qualsiasi imposta e dazi doganali. I prezzi e le specifiche tecniche possono essere soggetti a variazioni a causa dei continui aggiornamenti apportati dal Produttore o dai suoi fornitori.
3. I contenuti del sito web, dei manuali di istruzione, dei listini prezzi, delle foto, ecc. non sono vincolanti per il Produttore. Le grammature e le capacità sono approssimative e dipendono dalla consistenza dell’impasto e dalle condizioni in essere nella sede operativa.
4. Un accordo entra in vigore quando l’ordine emesso dall’Acquirente viene confermato dal Produttore. Le informazioni contenute nella conferma d’ordine sono vincolanti per entrambe le parti. L’Acquirente ha diritto a rescindere dall’accordo se l’ordine viene annullato entro cinque giorni lavorativi dalla data della conferma d’ordine. Se l’Acquirente annulla l’ordine, trascorsi cinque giorni lavorativi dalla data della conferma d’ordine, il Produttore ha diritto ad una compensazione del 50% dell’importo della fattura relativo all’ordine annullato. Qualora l’Acquirente annullasse l’ordine, all’approntamento della merce o successivamente, l’intero importo della fattura dell’ordine annullato è dovuto al Produttore.
5. La consegna si intende presso la sede di attività del Produttore (Franco Fabbrica) conformemente agli Incoterms ICC 2010, salvo diversamente indicato. Sono consentite spedizioni e consegne parziali. La data di consegna si riferisce alla data di approntamenti merce presso la sede del Produttore. La mancata osservanza della data di consegna non dà diritto all’annullamento dell’ordine o a compensazioni, a meno che il Produttore non ne dia il suo accordo per iscritto.
6. I macchinari vengono forniti senza prese né attacchi pneumatici. Il Produttore non effettua installazioni. Nel caso in cui il Produttore abbia accordato l’esecuzione diretta dell’installazione del bene ha diritto a una compensazione per questo servizio secondo quando indicato per iscritto. I materiali ausiliari utilizzati per l’installazione e le spese di viaggio verranno addebitate all’Acquirente al prezzo di costo. Lo scarico e il posizionamento dei macchinari non sono inclusi nell’installazione e dovranno essere effettuati dall’Acquirente prima dell’arrivo in loco del Produttore. L’acquirente deve verificare gli indici di carico, la qualità della pavimentazione e la disponibilità in loco degli utensili e delle connessioni elettriche richieste. Nel caso in cui l’installazione venga ritardata a causa dell’Acquirente, Il Produttore ha diritto ad una compensazione per il tempo atteso pari alla diaria per l’assemblaggio e alle spese di viaggio ulteriormente generate dal ritardo.
7. Tutti I macchinari e componenti utilizzati sono conformi alle direttive CE. L’Acquirente è responsabile per qualsiasi adattamento sia necessario apportare all’attrezzatura per rispondere ai regolamenti locali del paese dove il macchinario entrerà in uso.
8. La merce viaggia a spese e a rischio dell’Acquirente anche nel caso in cui il trasporto venga organizzato dal Produttore. Spetta all’Acquirente il compito di stipulare un’assicurazione che copra i danni o la perdita della merce durante il trasporto e lo stoccaggio.
9. I documenti richiesti per il trasporto e l’importazione della merce sono ad esclusiva responsabilità dell’Acquirente. Nel caso in cui l’Acquirente richieda al Produttore di fornire tali documenti, il Produttore ha la facoltà di addebitargli i costi che ne susseguono. I ritardi e le spese addizionali legati ai documenti di trasporto o all’importazione sono anch’essi sostenuti dall’Acquirente.
10. I reclami vanno presentati tempestivamente in forma scritta entro otto giorni lavorativi dal ricevimento della merce o dalla data di installazione: nel caso in cui quest’ultima sia stata effettuata dall’Acquirente, quest’ultimo perde qualsiasi diritto e potere se non ottempera a questa disposizione o non dà al Produttore sufficienti opportunità di porre rimedio al difetto in questione.
11. Il pagamento va effettuato alla sede di attività del Produttore entro i termini di pagamento indicati in fattura. L’Acquirente non ha diritto ad effettuare alcuna compensazione con i crediti in essere con il Produttore. La mancata accettazione o ritiro delle merci da parte dell’Acquirente o le restrizioni all’utilizzo stabilite dai regolamenti governativi non fanno venir meno l’obbligo dell’Acquirente al pagamento. Se il pagamento non avviene entro la scadenza, il Produttore ha diritto ad addebitare all’Acquirente una penale dell'1% per ogni mese di ritardo. Trascorsa la data di scadenza, l’Acquirente diventa legalmente inadempiente e gli interessi di mora nonché le eventuali spese causate dall'insoluto decorreranno in maniera automatica conformemente ai tassi legali di interesse in vigore in Italia, senza necessità alcuna di costituzione in mora.
12. La responsabilità del Produttore è circoscritta a quanto previsto dalla normativa vigente. Il Produttore non può essere ritenuto responsabile per danni diversi da quelli causati dal prodotto stesso da lui fornito (danni indiretti) ivi inclusi, tra le altre cose, perdite commerciali, perdite di profitti, ecc. In caso di colpa grave/frode, la responsabilità del Produttore è limitata alla somma da pagare conformemente a quanto previsto dall’assicurazione di responsabilità civile stipulata. In assenza di copertura assicurativa la responsabilità del Produttore è limitata all’importo della fattura del prodotto fornito da cui ne scaturisce la responsabilità. L’Acquirente ha l’obbligo di tutelare ed indennizzare il Produttore per qualsiasi richiesta di risarcimento danni relativa alle merci fornite.
13. Gli accordi vengono disciplinati dalla legge italiana. Per tutte le controversie relative alla presente garanzia sui prodotti, nessuna esclusa, sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Vicenza (Italia) quale luogo in cui ha sede legale la ditta produttrice.